Cosa
Aspettarsi

Castello Maniace fu costruito per volontà di Federico II, tra il 1232 e il 1240.
L’edificio, a pianta quadrata, è chiuso da un poderoso muro perimetrale con quattro torri cilindriche agli angoli. Il nome risale al generale bizantino Giorgio Maniace, che nel 1038 riconquistò la città agli Arabi.

L'ingresso

L’ingresso è segnato da un portale marmoreo a struttura ogivale, strombato. Sopra l’arco, nel 1614, fu posto lo stemma spagnolo; ai lati del portale, due nicchie erano destinate a contenere, su mensole aggettanti due arieti di bronzo, di cui uno solo superstite è custodito al Museo Salinas di Palermo. Recentemente è possibile ammirare, all’interno del Castello, una copia dell’originale palermitano, donata dal Rotary Club di Siracusa. Della struttura originaria restano le due navate coperte da volte a crociera, lungo il lato meridionale: l’ala Nord-Est invece, avendo avuto la torre corrispondente la funzione di polveriera, fu distrutta da un’esplosione causata da un fulmine nel 1704. La grande sala appariva scandita da 16 colonne libere, 4 semicolonne angolari e 16 perimetrali, che sorreggevano 25 campate, coperte da volte a crociera; quattro monumentali camini provvedevano al suo riscaldamento. Agli angoli della sala, i tre gruppi di scale superstiti, torri sud, nord ed est, sono preceduti da un vestibolo con volta a botte, ripartita in due crociere su peducci a goccia; nel vano servizio i costoloni della crociera scaricano su peducci con la parte terminale arricchita con figure scultoree ( leoni affrontati, un telamone, una testa, forse, di Federico). Le colonne cilindriche, sono realizzate in pietra calcarea, poggiano su piedistalli poligonali e terminano in capitelli con diversi ordini di foglie richiuse a crochet, dove sono rappresentate scene agresti, figure umane, serpenti. Sopra l’abaco del capitello s'innalzano i costoloni delle volte.

Le batterie di cannoni

Oltre l’edificio federiciano, nel XVI secolo s’impiantarono le batterie di cannoni, per collegarlo al resto delle fortificazioni cittadine. Superato il fossato su cui passa un ponte, fu realizzata la porta, attribuita a Giovanni Vermexio. Nel XVII secolo il Grunemberg munì il Castello di una difesa a punta di diamante e costruì due semibaluardi nella parte antistante l’ingresso. Infine, in età borbonica, fu costruita la casamatta, recentemente restaurata e restituita alla fruizione.

 

Biglietti

Seleziona un orario:

Intero

0

Ridotto ()

0

Gratuito ()

0
ATTENZIONE!
Come misura precauzionale di contenimento del contagio da covid-19, il Ministero della Salute ha disposto la sospensione del libero accesso agli istituti e ai luoghi della cultura statali previsto per la prima domenica del mese (Ordinanza del 25 Settembre 2020).

I biglietti acquistati possono essere utilizzati unicamente nella data/ora scelta in fase d'acquisto
E' consentito prenotare fino ad un massimo di 6 biglietti

Per questo sito le prenotazioni sono possibili fino al 04/11/2020

Orari


Gennaio

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
11:30 - 16:00
-
16:00
martedì
08:30 - 15:30
-
15:30
mercoledì
08:30 - 13:00
-
13:00
giovedì
08:30 - 15:30
-
15:30
venerdì
08:30 - 13:00
-
13:00
sabato
11:30 - 16:00
-
16:00
domenica
08:30 - 13:00
-
13:00
festivo
08:30 - 13:00
-
13:00

Febbraio

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 16:00
-
16:00
martedì
08:30 - 16:00
-
16:00
mercoledì
08:30 - 16:00
-
16:00
giovedì
08:30 - 16:00
-
16:00
venerdì
08:30 - 16:00
-
16:00
sabato
08:30 - 16:00
-
16:00
domenica
08:30 - 16:00
-
16:00
festivo
08:30 - 16:00
-
16:00

Marzo

Dal 1 al 15

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 16:30
-
16:30
martedì
08:30 - 16:30
-
16:30
mercoledì
08:30 - 16:30
-
16:30
giovedì
08:30 - 16:30
-
16:30
venerdì
08:30 - 16:30
-
16:30
sabato
08:30 - 16:30
-
16:30
domenica
08:30 - 16:30
-
16:30
festivo
08:30 - 16:30
-
16:30

Dal 16 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 17:00
-
17:00
martedì
08:30 - 17:00
-
17:00
mercoledì
08:30 - 17:00
-
17:00
giovedì
08:30 - 17:00
-
17:00
venerdì
08:30 - 17:00
-
17:00
sabato
08:30 - 17:00
-
17:00
domenica
08:30 - 17:00
-
17:00
festivo
08:30 - 17:00
-
17:00

Aprile

Dal 1 al 30

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 18:00
-
18:00
martedì
08:30 - 18:00
-
18:00
mercoledì
08:30 - 18:00
-
18:00
giovedì
08:30 - 18:00
-
18:00
venerdì
08:30 - 18:00
-
18:00
sabato
08:30 - 18:00
-
18:00
domenica
08:30 - 18:00
-
18:00
festivo
08:30 - 18:00
-
18:00

Maggio

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 18:00
-
18:00
martedì
08:30 - 18:00
-
18:00
mercoledì
08:30 - 18:00
-
18:00
giovedì
08:30 - 18:00
-
18:00
venerdì
08:30 - 18:00
-
18:00
sabato
08:30 - 18:00
-
18:00
domenica
08:30 - 18:00
-
18:00
festivo
08:30 - 18:00
-
18:00

Giugno

Dal 1 al 30

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 18:30
-
18:30
martedì
08:30 - 18:30
-
18:30
mercoledì
08:30 - 18:30
-
18:30
giovedì
08:30 - 18:30
-
18:30
venerdì
08:30 - 18:30
-
18:30
sabato
08:30 - 18:30
-
18:30
domenica
08:30 - 18:30
-
18:30
festivo
08:30 - 18:30
-
18:30

Luglio

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 13:45
08:30 - 19:30
13:45
martedì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
mercoledì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
giovedì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
venerdì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
sabato
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
domenica
08:30 - 18:30
chiuso
18:30
festivo
08:30 - 18:30
chiuso
18:30

Agosto

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 13:45
08:30 - 14:30
13:45
martedì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
mercoledì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
giovedì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
venerdì
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
sabato
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
domenica
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30
festivo
08:30 - 18:30
08:30 - 19:30
18:30

Settembre

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 13:00
08:30 - 13:45
13:00
martedì
08:30 - 18:15
08:30 - 19:00
18:15
mercoledì
08:30 - 18:15
08:30 - 19:00
18:15
giovedì
08:30 - 18:15
08:30 - 19:00
18:15
venerdì
08:30 - 18:15
08:30 - 19:00
18:15
sabato
08:30 - 18:15
08:30 - 19:00
18:15
domenica
08:30 - 18:15
08:30 - 19:00
18:15
festivo
08:30 - 18:15
08:30 - 19:00
18:15

Ottobre

Dal 1 al 24

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 13:00
08:30 - 13:45
13:00
martedì
08:30 - 17:15
08:30 - 18:00
17:15
mercoledì
08:30 - 17:15
08:30 - 18:00
17:15
giovedì
08:30 - 17:15
08:30 - 18:00
17:15
venerdì
08:30 - 17:15
08:30 - 18:00
17:15
sabato
08:30 - 17:15
08:30 - 18:00
17:15
domenica
08:30 - 17:15
08:30 - 18:00
17:15
festivo
08:30 - 17:15
08:30 - 18:00
17:15

Dal 25 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 13:00
08:30 - 13:45
13:00
martedì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
mercoledì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
giovedì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
venerdì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
sabato
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
domenica
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
festivo
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15

Novembre

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 13:00
08:30 - 13:45
13:00
martedì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
mercoledì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
giovedì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
venerdì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
sabato
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
domenica
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
festivo
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15

Dicembre

Dal 1 al 31

Biglietteria
Apertura al pubblico
Ultimo ingresso
lunedì
08:30 - 13:00
08:30 - 13:45
13:00
martedì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
mercoledì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
giovedì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
venerdì
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
sabato
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
domenica
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15
festivo
08:30 - 16:15
08:30 - 17:00
16:15

La prima domenica del mese l'accesso al sito è gratuito previa emissione del biglietto

Dove siamo


Castello Maniace Siracusa

Via Castello Maniace 51
96100 - Ortigia (SIRACUSA) (SR)

Brochure

Galleria Fotografica


Servizi


Visita altri musei in
SIRACUSA