Cosa
Aspettarsi

La storia dell’Isolabella inizia con Ferdinando I di Borbone che nel 1806 la donò al sindaco di Taormina Pancrazio Ciprioti, il quale la vendette successivamente nel 1890 a Florence Travelyan, che vi introdusse le prime essenze esotiche...




Biglietti

Orari


maggio, giugno, luglio, agosto

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00


dal 1° al 15 settembre

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:30


dal 16 al 30 settembre

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00


dal 1° al 15 ottobre

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:30


dal 16 al 31 ottobre

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00


dal 1° novembre al 15 febbraio

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 16:00


dal 16 al 28 febbraio

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 16:30


dal 1° al 15 marzo

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00


dal 16 al 31 marzo

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:30


dal 1° al 30 aprile

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:30


Attenzione

Attenzione: in condizioni meteo avverse (forte mareggiata), l’Isolabella potrebbe rimanere chiusa, per impossibilità di raggiungere il sito .


La prima domenica del mese l'accesso al sito è gratuito previa emissione del biglietto

Galleria Fotografica


Servizi


Visita altri musei in
Taormina